19 Aprile 2017

Pazienti con psoriasi più affaticati e stanchi

Uno studio norvegese pubblicato su British Journal of Dermatology ha valutato la prevalenza e il grado di affaticamento in pazienti affetti da psoriasi.
Dal confronto tra 84 pazienti psoriasici e altrettanti controlli sani è emerso che i pazienti con psoriasi hanno risultati peggiori in termini di affaticamento su tre diverse scale: la Visual Analogue Scale (VAS) (punteggio medio 51 vs 11), la Fatigue Severity Scale (FSS) (4 vs 1,6), e la Short Form 36 (SF-36) vitality scale (43 vs 72). Inoltre, tra i pazienti con psoriasi è più probabile che l’affaticamento sia clinicamente rilevante: indipendentemente dalla scala utilizzata è risultato che quasi la metà (dal 42% al 52%) dei pazienti psoriasici soffrivano di un affaticamento importante a livello clinico.
La stanchezza in questi pazienti non sembra però correlata alla gravità della malattia. Al contrario, è associata al punteggio DLQI, che misura la qualità di vita dei pazienti dermatologici, e dipende da svariati fattori tra cui fumo, dolore e depressione.


Fonte: Skoie IM, Dalen I 1st, Ternowitz T, Jonsson G, Kvivik I, Norheim K, Omdal R. Fatigue in psoriasis – a controlled study. Br J Dermatol. 2017 Feb 9. doi: 10.1111/bjd.15375. [Epub ahead of print]

  • Condividi:

Articoli correlati