24 Maggio 2017

Gli uomini bassi perdono i capelli più spesso?

Un gruppo di ricercatori dell’Istituto di genetica Umana di Bonn ha confrontato il profilo genetico di circa 11.000 uomini con calvizie prematura e 12.000 controlli.
L’analisi ha permesso di identificare 63 alterazioni del genoma umano che aumentano il rischio di calvizie precoce. Alcune di queste alterazioni sono correlate ad altre caratteristiche o malattie, ad esempio una corporatura minuta, una pubertà precoce e diverse forme di cancro.
L’analisi genetica ha confermato la correlazione tra perdita dei capelli e un rischio maggiore di cancro alla prostata, mentre l’associazione con i disturbi cardiovascolari è più complessa dal momento che sono coinvolti sia geni che aumentano che geni che riducono il rischio di calvizie.
La perdita dei capelli negli uomini sarebbe legata anche alla pelle chiara e a un aumento della densità ossea; questo spiegherebbe come mai è più comune per gli uomini caucasici perdere i capelli, e suggerirebbe una maggiore capacità di questi soggetti di usare la luce solare per sintetizzare Vitamina D.
Nonostante i risultati evidenziati nello studio i soggetti coinvolti possono stare tranquilli: l’aumento del rischio è infatti minimo. È comunque interessante constatare come la perdita dei capelli non sia un tratto isolato ma sia strettamente legata a numerose altre caratteristiche dell’individuo.


Fonte: University of Bonn – Dr. Heilmann-Heimbach. Why do shorter men go bald more often?

  • Condividi:

Articoli correlati

19 Aprile 2017

Ipertensione, prendiamola per i piedi

Uno studio delle università di Tokio, Fukushima e Okayama dimostra i benefici dell’auto-massaggio ai piedi contro la pressione alta