18 Gennaio 2020

Acqua o latte per me pari son!

Uno studio tedesco ha dimostrato l’equivalenza tra il latte, da sempre ritenuto una della più importanti fonti di calcio, e un’acqua minerale. Il vantaggio è che i 2 litri di acqua, necessari per pareggiare la quantità di calcio apportata da 3 tazze di latte, non contengono calorie.
Lo studio è stato pubblicato dal Journal American College Nutrition e, come sostiene Theresa Greupner autrice principale dello studio, è importante poter offrire un’alternativa a zero calorie in un mondo sempre più affetto da obesità o sovrappeso.
I ricercatori tedeschi, con un gruppo di 21 persone, ha dimostrato come il corpo riesca ad assorbire una quantità adeguata di calcio da 5 elementi differenti contenenti ciascuno 300 mg di calcio. Gli alimenti erano: 3 tipi di acqua minerale, il latte e un integratore di calcio.


Fonte: Journal American College Nutrition

  • Condividi:

Articoli correlati

2 Giugno 2020

Vitamina D per le scottature solari

La vitamina D ha un effetto immunoterapeutico che aiuta a mantenere l’omeostasi della pelle modulando la risposta infiammatoria alle scottature