Update su evidenze scientifiche e di pratica clinica nel trattamento della Cheratosi Attinica

Questo corso vuol fare il punto con incisivi interventi sullo stato dell’arte in tema di NMSC ed in particolare sulla Cheratosi Attinica. Verrà dato rilievo alle ultime evidenze scientifiche presentate e discusse durante gli Incontri Congressuali internazionali dell’ultima parte dell’anno in corso. A questo verrà affiancata una sessione sullo stato dell’arte in tema di principali trattamenti utilizzati nella real Life per la cheratosi attinica, con indicazioni dalle attuali linee guida e i recenti studi di confronto e suggerimenti pratici per la gestione del paziente.

Programma scientifico
Dati scientifici emersi durante gli ultimi Incontri Congressuali Internazionali
Principali trattamenti utilizzati nella real Life per la cheratosi attinica
Linee guida, studi di confronto e suggerimenti pratici per la gestione del paziente

Il Corso FAD si sviluppa in più moduli:
Video intervista Dr.ssa Eibenschutz: online dal 1° ottobre 2018
1° modulo: online dal 1° novembre 2018
Video intervista e 2° modulo Prof. Di Stefani: online dal 10 dicembre 2018

Al termine dello studio dei moduli, una volta superati i questionari di autovalutazione e compilato il questionario di gradimento, potrai scaricare direttamente il certificato con assegnati i 6 crediti ECM.


Per eventuali informazioni è disponibile il customercare utenti dal lunedì al venerdì (ore 10,00-18,00) all’indirizzo mail customercare@ecmclub.org

42 commenti su "Update su evidenze scientifiche e di pratica clinica nel trattamento della Cheratosi Attinica"

  1. anto.deluca ha detto:

    Salve, ho scaricato l’attestato di partecipazione ma non i crediti formativi.. sono infermiera

  2. marinamanfuro@gmail.com ha detto:

    Corso molto utile ai fini della formazione

  3. tela ha detto:

    taglio pratico utile per comprendere l’entità del problema AK

  4. lidiatella@tiscali.it ha detto:

    Buongiorno. Ho scaricato l’attestato di partecipazione ma non gli ECM. Sono medico-chirurgo specializzato in anatomia patologica. Nella guida al corso e’ quel o specializzato in dermatologia o venerealogia che nonn fa capire se un medico chirurgo non possa accedere agli ecm. grazie

    • Customercare ha detto:

      Gentile utente,
      Come indicato nella scheda informativa, il corso è accreditato per Farmacista o Medico chirurgo con specializzazione in Dermatologia e Venereologia o Medicina Generale.

  5. anna dangelo ha detto:

    molto interessante

  6. monica.raiteri@yahoo.com ha detto:

    Ottimo corso

  7. paolo.cianfe@libero.it ha detto:

    Buongiorno, mi sarebbe piaciuto avere informazioni riguardo ad un confronto tra il cinque fluoro uracile e le nuove molecole, sia come efficacia che come costi per il servizio sanitario nazionale o per i pazienti. Grazie e saluti. Paolo cianferoni

  8. gagu61@libero.it ha detto:

    Molto interessante, perchè sto vedendo parecchi casi e quindi aumentando la mia conoscenza posso essere utile al cliente che viene in farmacia

  9. andreamerlo ha detto:

    Ottimo

  10. gioranto15@gmail.com ha detto:

    interessante

Lascia un commento