Terapie ipoglicemizzanti e rischio cardiovascolare nel diabete tipo 2

Il corso si è concluso il giorno 1 Maggio 2021

Razionale del Corso

Il diabete tipo 2 è associato ad un forte aumento delle malattie cardiovascolari che ad oggi rimangono la prima causa di morbidità e mortalità nella popolazione diabetica con un notevole impatto sul nostro sistema sanitario.
L’iperglicemia, l’ipoglicemia, l’insulino-resistenza e l’obesità, la dislipidemia aterogena, la microangiopatia, l’ipertensione arteriosa, la nefropatia diabetica sono tutte cause di aumento del rischio cardiovascolare con conseguente aumento delle ospedalizzazioni e della mortalità per infarto miocardico, scompenso cardiaco, ictus cerebri, amputazioni.
L’obiettivo obsoleto di trattare la sola iperglicemia, oggi si sta sempre più evolvendo verso la ricerca delle strategie migliori per la prevenzione cardiovascolare primaria e secondaria nel paziente con diabete. La gestione di pazienti ad alto rischio cardiovascolare rappresenta quindi un modello di lavoro integrato tra specialisti dove lo scambio di informazioni ed il coordinamento delle varie figure coinvolte è fondamentale per ottimizzare i risultati terapeutici ed utilizzare in modo razionale le risorse disponibili.
Questo corso è incentrato sulle nuove terapie per il diabete tipo 2, nate in seguito ai trials di outcomes cardiovascolari che negli ultimi anni hanno rivoluzionato lo scenario terapeutico della patologia diabetica portando alla rivisitazione delle linee guida da parte delle società scientifiche nazionali e internazionali.
Obiettivo è quello di dare agli Specialisti e ai Medici di Medicina Generale un’ampia panoramica sulle recenti acquisizioni, sulle innovazioni e sulle terapie consolidate nell’ottica di migliorare gli interventi sulla salute globale del paziente con diabete ad alto rischio cardiovascolare.

Programma del Corso

Modulo 1: Diabete e rischio cardiovascolare: come nascono i trials di outcomes cardiovascolari – online dal 02 maggio 2020

Modulo 2: Risultati dei trials e attuali terapie ipoglicemizzanti – online dal 01 giugno 2020

Modulo 3: Le nuove linee guida sulla gestione del paziente diabetico di tipo 2 ad alto rischio cardiovascolare – online dal 01 luglio 2020

90 commenti su "Terapie ipoglicemizzanti e rischio cardiovascolare nel diabete tipo 2"

Lascia un commento