Riconoscimento e gestione di alcune malattie neuromuscolari – focus SMA

Il corso si è concluso il giorno 30 Aprile 2021

Razionale
La necessità di una diagnosi e di un trattamento precoce assume una sempre maggiore importanza nell’area delle malattie neuromuscolari. La comunità medico-scientifica sta infatti vivendo grandi progressi che, anche grazie alla scoperta di nuove terapie, stanno comportando un radicale cambiamento della storia naturale di alcune di queste patologie modificandone gli scenari.
Una grossa problematica rimane ancora il riconoscimento e la gestione adeguata del paziente con patologia neuromuscolare che, spesso, presenta segni e sintomi difficilmente patognomonici oltre che possibili complicanze che necessitano di team multidisciplinari per poter meglio mettere in atto dei programmi terapeutici specifici e funzionali.
Il medico di territorio svolge un ruolo chiave come primo protagonista sia nella valutazione del paziente e nel suo indirizzamento al percorso diagnostico-terapeutico adeguato. La corretta analisi di segni e sintomi, da parte di quest’ultimo, rappresenta quindi un fondamentale punto di partenza per evitare ritardi diagnostici.
Di qui la necessità di istituire un percorso professionalizzante di formazione a distanza in cui Neurologi esperti, attraverso le loro conoscenze, possano contribuire a perfezionare le competenze del medico di territorio, affinandone la capacità interpretativa e fornendogli gli strumenti per indirizzare il più precocemente e sistematicamente possibile il paziente ai centri di riferimento.
Il progetto prevede 4 moduli formativi nei quali gli autori, tramite il loro sapere e le loro esperienze, forniscono ai fruitori del corso uno strumento utile per l’ottimizzazione del percorso diagnostico del paziente con patologia neuromuscolare trattando della comprensione della fisiopatologia e patogenesi di patologie quali malattie del motoneurone, miopatie, patologie della giunzione neuromuscolare e neuropatie periferiche. Viene posto poi un focus sulle malattie che hanno visto negli ultimi anni delle novità terapeutiche che ne hanno modificato la storia naturale e sull’importanza della diagnosi precoce. Infine viene fatta una panoramica sulla gestione del paziente e delle sue complicanze.

Programma scientifico
Introduzione al corso
Modulo 1: Le malattie neuromuscolari (Tiziana Enrica Mongini)
Modulo 2: Le malattie neuromuscolari: come riconoscere segni e sintomi in età pediatrica (Marika Pane)
Modulo 3: Focus sulle atrofie muscolari spinali in età adolescenziale e adulta (Tiziana Enrica Mongini, Sara Bortolani)
Modulo 4: Il ruolo del medico di territorio dopo la diagnosi (Federica Ricci)

Figure professionali accreditate
– Biologo
– Farmacista Ospedaliero e Farmacista Territoriale
– Fisioterapista
– Infermiere
– Infermiere Pediatrico
– Medico Chirurgo specialista in Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza; Medicina fisica e riabilitazione; Medicina generale (Medici di famiglia); Neurologia; Neuropsichiatria infantile; Ortopedia e traumatologia; Pediatria; Pediatria (Pediatri di libera scelta)
– Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva
– Terapista occupazionale

Docenti
Dott.ssa Sara Bortolani, Ospedale Molinette, Torino
Prof.ssa Tiziana Enrica Mongini, Ospedale Molinette, Torino
Dott.ssa Marika Pane, Centro Clinico Pediatrico NEMO, Roma
Dott.ssa Federica Ricci, Ospedale Regina Margherita, Torino

832 commenti su "Riconoscimento e gestione di alcune malattie neuromuscolari – focus SMA"

  • sonia santucci ha detto:

    Ho concluso il corso, ho ottenuto l’attestato di partecipazione, ma potrei sapere quando avrò l attestato ecm?grazie

    • Redazione ecmclub ha detto:

      Buongiorno, la sua professioni non è tra quelle accreditate per il corso indicato. Cordiali saluti

  • Giuseppina Sabatella ha detto:

    grazie, corso molto performante!

  • Chiara Malasoma ha detto:

    Buongiorno, per i terapisti occupazionali non è previsto accreditamento?

  • loredana de sio ha detto:

    Complimenti e grazie…

  • Vilma Balliu ha detto:

    Ottimo corso! Appena finito .

  • enkela myftaraj ha detto:

    Ottimo corso

  • Serena Carbone ha detto:

    Ben fatto, chiaro anche per noi TNPEE 🙂

  • Teodosio Muscio ha detto:

    fantastico

  • rivanto80 ha detto:

    Nozioni molte chiare, con ausili didattici validi. Complimenti alle Dottoresse per l’esposizione delle varie problematiche.

  • Lorenza TERZINO ha detto:

    Finalmente un corso FAD interessante, chiaro e scorrevole. Complimenti ai docenti

  • GIANLUCA RITROVATO ha detto:

    bellissimo corso….ho ampliato le mie conoscenze….

  • mariarosaria collaro ha detto:

    Se nn si superano i 5 tentativi del quiz,come si fa per andare avanti ?

  • paul ha detto:

    ottimo corso

  • Erika Casagrande ha detto:

    Terminato il primo modulo, molto ben strutturato e soddisfacente.
    Mi dispiace non poter scaricare i pdf dei moduli, sarebbe interessante mantenere questo bagaglio di informazioni per una revisione futura!

    Si renderanno disponibili?

  • cocorsin ha detto:

    scusate ma non ho ancora ricevuto risposta, possibile che non sia previsto per specialita equipollenti od affini cosi com avviene in altri portali?

    • Redazione ecmclub ha detto:

      Buongiorno,
      un comitato scientifico decide le specializzazioni accreditate, esattamente quelle riportate nella scheda del corso

  • Stefania Finazzi ha detto:

    È possibile scaricare le slide x conservarle? Grazie

  • Alessandra Russo ha detto:

    Sono al primo modulo e per ora sembra davvero interessante e ben fatto !

  • Roberta D'Angelo ha detto:

    Buongiorno, ma per i biologi nutrizionisti viene rilasciato l’attestato con crediti ecm?

  • Vanessa Buso ha detto:

    Buongiorno sono una fisioterapista ma viene scritto che se mi iscrivo poi non verranno riconosciuti i crediti ecm pur essendo una figura accreditata. Come mai? Grazie

  • Rita Lucia Trinchi ha detto:

    sono anestesista per me il corso non è accreditato ?

  • Angelo morreale ha detto:

    Vorrei gentilmente sapere a quale obietttivi formativi si rifà.
    -tecnico-professioneli?
    -formativi di processo?
    -formativi di sistema?
    grazie

    • Redazione ecmclub ha detto:

      l’obbiettivo formativo:Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza – profili di cura

  • SILVANA FILIPPELLI ha detto:

    Scusate, sono specializzata in chirurgia dell’apparato gastrointestinale e per 40 anni ho lavorato in PS , come chirurgia d’urgenza. Vedo che , se mi scrivessi al corso, al termine non avrei diritto agli ecm ma non ne capisco la motivazione (visto che tra le figure a cui si rivolge il corso sono previsti traumatologi e medici di pronto soccorso. Vi chiedo solo perché non è previsto il chirurgo che lavora nell’ambito del Pronto Soccorso. Vi ringrazio se risponderete,distinti saluti silvana filippelli

    • Redazione ecmclub ha detto:

      Gentile utente,
      Ci scusiamo per il disguido dovuto ad un nostro errore di impostazione.

      La invitiamo ad accedere nuovamente alla pagina del corso e completarlo oppure scaricare il certificato ECM se già completato

  • MARIABRUNA ZOLDAN ha detto:

    Buongiorno,e’ possibile sapere con esattezza quando sara’ possibile iniziare a partecipare al corso,una data precisa,grazie.

  • elsamma thekkel ha detto:

    Voglio partecipare

  • Fabio Pesenti ha detto:

    Ringrazio per la risposta, ma ho comunque un dubbio: è sufficiente che mi colleghi il giorno stabilito all’ora stabilita?
    E qual è con esattezza la data precisa?
    In alcuni post trovo scritto il 02 maggio, in altri il 01 maggio (che è un giorno festivo).

    • Redazione ecmclub ha detto:

      Il Corso dovrebbe essere online dal 1° maggio e resterà disponibile fino al 31 dicembre 2020.

Lascia un commento