Il Linfoma di Hodgkin

Razionale
Il linfoma di Hodgkin è un tumore relativamente raro, che rappresenta circa lo 0,5% di tutti i casi di tumore diagnosticati. Anche se la sua incidenza è in aumento, la mortalità è in diminuzione. Grazie alle terapie di combinazione e all’avvento della target therapy più dell’ 80% dei pazienti ottiene attualmente la guarigione. Due sono le classi di età considerate più a rischio: i giovani con età tra i 20 e i 30 anni e gli anziani con età superiore a 70 anni, ma esistono casi anche nell’infanzia. La scelta del trattamento più adatto per il LH dipende da diversi fattori come, per esempio, lo stadio e il tipo di malattia, l’età del paziente e le sue condizioni di salute generali. Scopo del corso è quello di descrivere lo stato dell’arte della complessa gestione multidisciplinare dei linfomi e illustrare le nuove acquisizioni della ricerca clinica nel mettere a punto terapie innovative sempre più efficaci con sempre minori effetti collaterali.


Programma scientifico

Modulo 1: Epidemiologia e diagnosi – Dr.ssa Padovani
Modulo 2: Stadiazione e terapia di prima linea – Dr.ssa Zanotti
Modulo 3: Oltre la prima linea – Dr. Sorio
Modulo 4: Follow up e qualità di vita – Dr.ssa Oliani

 

Figure professionali accreditate
Tutte le professioni sanitarie

 

Docente
– Oliani Cristina – Direttore UOC Oncologia
 AULSS8 Berica Distretto Ovest, Vicenza
– Padovani Martina – UOC Oncologia
 AULSS8 Berica Distretto Ovest, Vicenza
– Sorio Marco – Divisione di Ematologia, Ospedale Borgo Roma, AOU Verona
– Zanotti Roberta – Divisione di Ematologia, Ospedale Borgo Roma, AOU Verona

251 commenti su "Il Linfoma di Hodgkin"

Lascia un commento