Il linguaggio del corpo nella depressione: psicoimmunologia e psoriasi

Razionale del Corso
La psoriasi è una malattia autoimmune cronica, in cui sembra sia coinvolta prevalentemente la catena delle citochine, in particolare il fattore TNF-a. Lo stesso sistema delle citochine sembra, parallelamente, essere coinvolto anche nelle manifestazioni sistemiche della depressione. I dati epidemiologici inoltre confermano la stretta relazione tra psoriasi e depressione (rischio quasi triplicato rispetto alla popolazione di riferimento), spesso mettendo in relazione solo psicologica le modificazioni cutanee con lo sviluppo di sentimenti depressivi, che a loro volta (attivando le vie neuro-ormonali dello stress) inducono un peggioramento della psoriasi stessa. Ma i dati immunologici stanno sempre più spostando l’attenzione su una via finale comune autoimmune che correla malattie dermatologiche e depressione (considerata, in questo senso, malattia sistemica). Vero è anche che la depressione spesso non viene riconosciuta adeguatamente nelle malattie dermatologiche, peggiorando esiti e carico assistenziale. I dati disponibili indicano invece come un corretto trattamento della depressione migliori gli esiti della psoriasi, così come alcuni trattamenti immunologici specifici migliorino la depressione indipendentemente dalla psoriasi. Appare quindi opportuno proporre un percorso formativo di aggiornamento sulle ultime evidenze relative alla correlazione tra malattie infiammatorie della cute (in particolare la psoriasi) e sindromi affettive.

16 commenti su "Il linguaggio del corpo nella depressione: psicoimmunologia e psoriasi"

  1. farpao ha detto:

    interessante

  2. brunetto ha detto:

    test ben redatto ma un po’ troppo complesso. Anch’io avrei preferito meno moduli e più sintesi sugli argomenti essenziali

  3. chiara2016 ha detto:

    un corso davvero molto complesso, poco chiaro, con domande ambigue ed a trabocchetto, infatti non sono riuscito a superarlo

  4. andrea crispo ha detto:

    Ottimo corso. Troppi moduli, alcuni molto complicati. Meglio questionari ogni 3 moduli. Preferibile associare le slides ad audio video.
    In ogni caso molti complimenti agli organizzatori

  5. gsansone ha detto:

    Corso ottimo davvero di grande interesse, argomenti affrontati in maniera esaustiva e molto coinvolgente..
    Grazie …

  6. re ernesto ha detto:

    OTTIMO CORSO, TUTTO MOLTO INTERESSANTE

  7. emergenza118 ha detto:

    A mio giudizio se si fosse fatto di pochi moduli con verifiche associate di sicuro sarebbe stato meglio

  8. casvalt ha detto:

    il corso è molto bello ed interessante! Troppo articolato, risulta spesso difficile incamerare tutte le notizie e soprattutto poterle ricordare al momento del questionario. Le domande a volte sono troppo sibilline e di difficile soluzione. Comunque ben venga anche un corso un pò più complesso ed articolato! Grazie comunque a tutti coloro che lo hanno organizzato! E’ sempre bello imparare cose nuove.
    Valtecassutti

  9. jo ha detto:

    ho superato il test fino a quattro tentatevi ma perché stata messo non completato ma che significa devo fare un altro test per completare? grazie non proseguo più. Devo prendere altre corse, pero’ quando entro mi chiede il codice per entrare non mi sono ricordato. che cosa mi potreste aiutare? Mille grazie.

    • admin ha detto:

      Gentile Josefa,
      per completare il corso sul Linguaggio del corpo nella depressione deve rispondere anche al questionario di gradimento. Fatto questo potrà scaricare l’attestato di partecipazione semplice, senza crediti ECM.
      Dei corsi attualmente online sul nostro sito solo quello sulle Infezioni Urinarie dà crediti agli Infermieri, come può verificare nelle schede con i dettagli dei singoli corsi.
      Cordiali saluti

  10. vacutainer2017 ha detto:

    molti module a difficile risoluzione delle risposte esatte……senza che ci siano domande alternabili e variabili

  11. rosellina67 ha detto:

    Il corso è ben strutturato, molto interessante, di rapido apprendimento, ma un po’ pesante a causa del numero eccessivo di moduli.

  12. markope ha detto:

    bel corso, interessante, concordo con il collega che mi ha preceduto.

  13. severidaniele ha detto:

    corso molto bello ma i moduli sono tanti: a mio parere sarebbe meglio fare piccoli questionari ogni due o tre moduli perchè alla fine si fa fatica a rammentare tutte le nozioni

Lascia un commento