Il linguaggio del corpo nella depressione: psicoimmunologia e psoriasi

Il corso si è concluso il giorno 28 febbraio 2018

Razionale del Corso
La psoriasi è una malattia autoimmune cronica, in cui sembra sia coinvolta prevalentemente la catena delle citochine, in particolare il fattore TNF-a. Lo stesso sistema delle citochine sembra, parallelamente, essere coinvolto anche nelle manifestazioni sistemiche della depressione. I dati epidemiologici inoltre confermano la stretta relazione tra psoriasi e depressione (rischio quasi triplicato rispetto alla popolazione di riferimento), spesso mettendo in relazione solo psicologica le modificazioni cutanee con lo sviluppo di sentimenti depressivi, che a loro volta (attivando le vie neuro-ormonali dello stress) inducono un peggioramento della psoriasi stessa. Ma i dati immunologici stanno sempre più spostando l’attenzione su una via finale comune autoimmune che correla malattie dermatologiche e depressione (considerata, in questo senso, malattia sistemica). Vero è anche che la depressione spesso non viene riconosciuta adeguatamente nelle malattie dermatologiche, peggiorando esiti e carico assistenziale. I dati disponibili indicano invece come un corretto trattamento della depressione migliori gli esiti della psoriasi, così come alcuni trattamenti immunologici specifici migliorino la depressione indipendentemente dalla psoriasi. Appare quindi opportuno proporre un percorso formativo di aggiornamento sulle ultime evidenze relative alla correlazione tra malattie infiammatorie della cute (in particolare la psoriasi) e sindromi affettive.

52 commenti su "Il linguaggio del corpo nella depressione: psicoimmunologia e psoriasi"

  1. aldoalchemico ha detto:

    volutamente dispersivo. … non formativo . Senza un razionale filo d’ arianna nemmeno un alchimista può servire allo scopo

    • admin ha detto:

      Gentile utente,
      ci spiace non abbia trovato utilità nel corso proposto.
      La ringraziamo della segnalazione e la invitiamo a continuare a seguirci per altri corsi.
      Cordiali saluti

  2. brunetto ha detto:

    corso interessante,peccato non ho avuto il credito ecm

  3. vene ha detto:

    È stato molto interessante ma siccome sono un infermiere non mi sono stati dati i crediti questo mi dispiace potete fare anche un eccezione! !

  4. palermo ha detto:

    ottimo,chiaro,produttivo.Non è così.

  5. stephy ha detto:

    Ottimo corso, argomento molto interessante.
    Il test però è infattibile: domande poco chiare, risposte altrettanto poco chiare. Fatto 4 volte ristudiando tutti gli argomenti, ma alcune domande non sono proprio riuscita a ritrovarle in alcuna parte del testo. Inoltre non mi è possibile vedere le risposte sbagliate per un errore di format della pagina (presenti anche in altre pagine del corso).

    Comunque, indipendentemente dal risultato del test, ottimo aggiornamento professionale.

    • admin ha detto:

      Gentile utente,
      ci spiace abbia trovato il test di apprendimento non fattibile.
      Le ricordiamo che per tutti i corsi a catalogo la piattaforma supporta una funzionalità per cui già dopo il primo tentativo l’utente può visualizzare le risposte date, con l’indicazione se corrette o errate.
      Occorre cliccare sul link “Tu hai già sostenuto X tentativi” posto sotto il titolo Questionario di valutazione ECM: sulla finestra che si apre posizionarsi al centro e fare scroll in giù per visualizzare tutte le domande e le risposte.
      Cordiali saluti

  6. etrusco ha detto:

    Corso molto interessante ed utile.
    Peccato slides graficamente mal legibili nel formato pdf.
    Giancarlo

  7. bpasquotti@gmail.com ha detto:

    Percorso agevole, di buon livello. Utile in una valutazione globale della problematica.

  8. cinziamazzanti ha detto:

    interessante

  9. f.ales ha detto:

    Il corso è ben strutturato, chiaro anche se complesso e molto utile. Sono molto soddisfatta. Complimenti!

  10. giumen ha detto:

    Ho completato il corso in due tentativi. Non so se sarà possibile, ma potrebbe essere un’idea (o una stupidaggine) quella di far vedere, a test inviato, quali sono state le domande sbagliate? Anche perché in alcuni casi, particolarmente “tecnici e specialistici”, si potrebbe seguitare a sbagliare.
    Per il resto, ho trovato il corso veramente interessante e ricco di spunti di riflessione per una migliore identificazione clinica delle correlazioni tra psiche e corpo.
    Grazie.
    Dr. Giuseppe MENCULINI

    • admin ha detto:

      Gentilissimo Dr. Menculini,
      per tutti i corsi a catalogo la piattaforma supporta una funzionalità per cui già dopo il primo tentativo l’utente può visualizzare le risposte date, con l’indicazione se corrette o errate.
      Non è un automatismo come da lei suggerito ma occorre cliccare sul link “Tu hai già sostenuto X tentativi” posto sotto il titolo Questionario di valutazione ECM.
      Grazie per la positiva recensione.
      Cordiali saluti

  11. karl-franz ha detto:

    purtroppo non e’ stato possibile ottenere I crediti. Domande difficili a trabocchetto con troppo materiale dispersivo non visualizzabile correttamente e senza una corrispondenza completa. Molto deluso per il tempo sprecato

    • admin ha detto:

      Gentile utente,
      ci spiace non abbia trovato utilità e giovamento nella formazione proposta.
      Ricordiamo che per le nostre FAD c’è sempre la possibilità di visualizzare le risposte date nei vari tentativi per potersi autocorreggere.
      Cordiali saluti

  12. riccardo.vadori ha detto:

    Sarebbe possibile conoscere tutte le risposte esatte una volta superato il test ?

  13. soniamed ha detto:

    Corso interessante, molto complesso perché estremamente lungo e vari concetti vengono espressi in diversi moduli. Il test è molto difficile e nonostante abbia riletto i moduli molte volte non l’ho superato. altro che 10 ore al primo tentativo non l’ho superato per una domanda, più leggevo e peggio andava. Peccato

    • admin ha detto:

      Gentile utente,
      ci spiace dell’esito del suo test.
      La FAD è sicuramente impegnativa. A disposizione degli utenti c’è la possibilità di conoscere se le risposte che si sono date nei primi tentativi sono giuste o sbagliate, in modo tale che lo studente si concentri su quelle che gli hanno creato maggiori difficoltà.
      Questa possibilità è disponibile cliccando sul link “Tu hai già sostenuto X tentativi” posto sotto il titolo Questionario di valutazione ECM.
      Cordiali saluti

    • salvothebest ha detto:

      pochi tentativi 5, anche a me e’ accaduto uguale….

  14. sergiy1959@libero.it ha detto:

    corso e’ complicato,vorrei vedere risposti giusti

    • admin ha detto:

      Gentile utente,
      per una autovalutazione è possibile prendere visione delle risposte date cliccando sulla frase “Tu hai già sostenuto X tentativi”: le si aprirà una finestra contenente l’elenco delle risposte date, con l’indicazione se errate (X rossa) o corrette (spunta verde).
      Per scorrere all’interno della finestra si posizioni al centro di essa e scorra con il mouse.
      Cordiali saluti

  15. nerina1 ha detto:

    i moduli sono troppi, anche se l’argomento è interessante. Non sono riuscita a passare, vorrei capire quali sono le risposte errate

    • admin ha detto:

      Gentile utente,
      è possibile prendere visione delle risposte date cliccando sulla frase “Tu hai già sostenuto X tentativi”: le si aprirà una finestra contenente l’elenco delle risposte date, con l’indicazione se errate (X rossa) o corrette (spunta verde).
      Per scorrere all’interno della finestra si posizioni al centro di essa e scorra con il mouse.
      Cordiali saluti

  16. adriangi@tiscali.it ha detto:

    Buon corso di aggiornamento

  17. szanchetta ha detto:

    Corso interessante. Non è altrettanto sviluppato bene il test finale. secondo me molto difficile pur avendo scaricato i moduli 8a volte scarsamente leggibili).
    Voto 9 al corso; 4 al Test che non ho superato

  18. massimocaputi ha detto:

    Chiedo se è possibile vedere le risposte giuste e quelle sbagliate in caso di non superamento del test

    • admin ha detto:

      Gentile utente,
      è possibile prendere visione delle risposte date cliccando sulla frase “Tu hai già sostenuto X tentativi”: le si aprirà una finestra contenente l’elenco delle risposte date, con l’indicazione se errate (X rossa) o corrette (spunta verde).
      Per scorrere all’interno della finestra si posizioni al centro di essa e scorra con il mouse.
      Cordiali saluti

  19. luigi.olivetto@tin.it ha detto:

    L’introduzione al corso è molto bella e suggestiva, ma sin dai primi moduli di biochimica ed immunologia, dopo aver visionato le prime slide la voglia di andare avanti viene meno. Il corso infatti non è assolutamente fruibile, perché fornisce troppo informazioni tecniche, spesso di ordine generale e non agganciate ad un richiamo clinico diretto e specifico sul tema del corso, non incamerabili da chi vi accede con conoscenze medie.
    Quello che rimane dopo la lettura di ogni modulo è davvero poco, mentre sarebbe bastato un linguaggio più semplice, con tabelle a lato per renderlo gradevole e veramente interessante. Per di più i moduli in pdf possono essere scaricati solo alla fine, dopo aver visionato tutte le diapositive, mentre sarebbe stato opportuno poterlo fare volta per volta, in modo di avere una base per fissare i punti principali.
    Peraltro, pur ripetendo in modo lineare il contenuto delle diapositive, i pdf vengono organizzati visivamente in modo differente, e questo implica di rileggerli da capo e confrontarli con le dispositive, dilatando in modo abnorme i tempi ed appesantendo molto l’apprendimento.
    Anche la possibilità di spezzare il questionario finale in 2- 3 tronconi raggruppando i moduli, poteva consentire un apprendimento più efficace.
    Alla fine uno si butta sul questionario ECM a caso, per vedere come funziona, senza aver filtrato in modo sensato le informazioni, e rimanda la lettura ragionata ed approfondita ad un secondo tempo (che non ci sarà purtroppo mai, per le note limitazioni di tempo a cui spessoi dobbiamo sottostare).
    Mi dispiace davvero molto, ed è un vero peccato, considerata la mole di pregevoli informazioni che i curatori hanno assemblato, sicuramente con molto impegno. Ma la semplicità nell’insegnare a mio avviso è una condizione fondamentale a cui bisogna avere il coraggio di non rinunciare mai.

  20. stefanopozzi ha detto:

    Abbastanza complesso come corso. Il questionario puo’ non venire superato al primo tentativo perché gli argomenti, per i “non addetti ai lavori” trattano di nozioni nuove e attuali che non si trovano sui comuni testi didattici e, per medici non piu’ giovanissimi, richiedono applicazione e dedizione. Ad ogni modo, un ringraziamento ai dottori Durbano e Gugiari per le preziose informazioni, utili e aggiornate.

  21. pulilla ha detto:

    mi ha interessato molto

  22. dmiele ha detto:

    Le immagini caricate non sono leggibili, a questo punto che utilità hanno?

  23. farpao ha detto:

    interessante

  24. brunetto ha detto:

    test ben redatto ma un po’ troppo complesso. Anch’io avrei preferito meno moduli e più sintesi sugli argomenti essenziali

  25. chiara2016 ha detto:

    un corso davvero molto complesso, poco chiaro, con domande ambigue ed a trabocchetto, infatti non sono riuscito a superarlo

  26. andrea crispo ha detto:

    Ottimo corso. Troppi moduli, alcuni molto complicati. Meglio questionari ogni 3 moduli. Preferibile associare le slides ad audio video.
    In ogni caso molti complimenti agli organizzatori

  27. gsansone ha detto:

    Corso ottimo davvero di grande interesse, argomenti affrontati in maniera esaustiva e molto coinvolgente..
    Grazie …

  28. re ernesto ha detto:

    OTTIMO CORSO, TUTTO MOLTO INTERESSANTE

  29. emergenza118 ha detto:

    A mio giudizio se si fosse fatto di pochi moduli con verifiche associate di sicuro sarebbe stato meglio

  30. casvalt ha detto:

    il corso è molto bello ed interessante! Troppo articolato, risulta spesso difficile incamerare tutte le notizie e soprattutto poterle ricordare al momento del questionario. Le domande a volte sono troppo sibilline e di difficile soluzione. Comunque ben venga anche un corso un pò più complesso ed articolato! Grazie comunque a tutti coloro che lo hanno organizzato! E’ sempre bello imparare cose nuove.
    Valtecassutti

  31. jo ha detto:

    ho superato il test fino a quattro tentatevi ma perché stata messo non completato ma che significa devo fare un altro test per completare? grazie non proseguo più. Devo prendere altre corse, pero’ quando entro mi chiede il codice per entrare non mi sono ricordato. che cosa mi potreste aiutare? Mille grazie.

    • admin ha detto:

      Gentile Josefa,
      per completare il corso sul Linguaggio del corpo nella depressione deve rispondere anche al questionario di gradimento. Fatto questo potrà scaricare l’attestato di partecipazione semplice, senza crediti ECM.
      Dei corsi attualmente online sul nostro sito solo quello sulle Infezioni Urinarie dà crediti agli Infermieri, come può verificare nelle schede con i dettagli dei singoli corsi.
      Cordiali saluti

  32. vacutainer2017 ha detto:

    molti module a difficile risoluzione delle risposte esatte……senza che ci siano domande alternabili e variabili

  33. rosellina67 ha detto:

    Il corso è ben strutturato, molto interessante, di rapido apprendimento, ma un po’ pesante a causa del numero eccessivo di moduli.

  34. markope ha detto:

    bel corso, interessante, concordo con il collega che mi ha preceduto.

  35. severidaniele ha detto:

    corso molto bello ma i moduli sono tanti: a mio parere sarebbe meglio fare piccoli questionari ogni due o tre moduli perchè alla fine si fa fatica a rammentare tutte le nozioni

Lascia un commento